San Pietro 5 Stelle

MeetUp "Cittadini in MoVimento" – San Pietro Vernotico

Lo sport a San Pietro Vernotico: un’idea rivoluzionaria!

 

Di Paola Santoro, Osteopata professionista e insegnante di scuola primaria

è  noto ad ognuno di noi che la nostra San Pietro è da anni in una situazione di stallo a causa delle scelte politiche degli ultimi 30 anni risultate errate, incomplete, inconcludenti e senza una lungimiranza progettuale.

Parlare del passato a volte può essere stucchevole, ma la memoria storica può darci l’input per non commettere gli stessi errori. La realizzazione del Palazzetto dello Sport, ad esempio, avvenne a 12 anni di distanza dalla sua progettazione, per non parlare dell’assenza totale di manutenzione nei 27 anni successivi: nessuna idea di gestione, con spese ogni anno più alte, senza ricavi minimi che permettessero di apportare anche una minima manutenzione.

Per tale situazione, i punti del nostro programma sono articolati e mirati.

Tra questi bisogna assolutamente parlare, oggi,  delle urgenze che in questi anni hanno messo in ginocchio lo sport e il paese non permettendo alle associazioni sportive di poter lavorare con dignità. È per noi un obbligo permettere loro questo perché sono loro che hanno in mano il futuro del nostro paese, sono loro che insieme alla scuola e alle famiglie si occupano dell’educazione e della crescita psicofisica dei nostri ragazzi.

Fondamentale fare rete, creare inclusione.

La figura dell’Assessore allo Sport “Attiva” è di primaria importanza: avrà lo scopo di interfacciarsi con i funzionari e i referenti delle associazioni (ogni associazione designerà un proprio referente)  per intercettare i finanziamenti, attraverso l’istituzione di un Tavolo Permanente di Consultazione.

Incentivare l’imprenditoria giovanile è un nostro dovere: un esempio potrebbe essere la riorganizzare degli spazi di Villa Modugno che,  per la sua potenzialità reale, è poco sfruttata;  un luogo che si trova in paese, accessibile a tutti. L’idea è quella di creare un centro aggregativo,  far rivivere il bar e creare piccoli campetti (basket, calcio a cinque, tennis) in cui sarà il responsabile del bar a gestire i campetti, che saranno utilizzati solo previa prenotazione ed in cui i giovani possano riunirsi e praticare sport.

Per ultimo, ma non per importanza, è sviluppare il senso di appartenenza di cui i Sampietrani ne hanno un urgente e forte bisogno. Il senso di appartenenza si crea vivendo il paese ed unendo lo sport al commercio, al turismo attraverso l’organizzazione di eventi sportivi sponsorizzati e pubblicizzati nei paesi limitrofi: lo scopo è portare gente nel paese a partecipare alle iniziative e a viverlo creando le condizioni perché possa ripartire l’economia locale.

 

Ricevi tutte le news

Ricevi i nuovi articoli via email:

Effettua una donazione

Il prossimo Consiglio Comunale

Archivi

Copyright © 2021 San Pietro 5 Stelle