San Pietro 5 Stelle

MeetUp "Cittadini in MoVimento" – San Pietro Vernotico

LA TARI NON È DIMINUITA

Oggi 1 Agosto, a distanza di 4 mesi dall’approvazione di quella che era stata presentata come la diminuzione della Tari, i fatti ci danno ragione.

Con Determina n.762 del 30 Luglio, l’Amministrazione comunale, a seguito di alcune note pervenute dalla Monteco, ha dovuto integrare l’impegno di spesa già assunto di €. 1.095.870,38, con la somma di ulteriori 254 mila euro.
Somme che saranno a carico dei cittadini attraverso altri capitoli di spesa che, pur non gravando direttamente sul costo della tassa sui rifiuti, andranno ad incidere allo stesso modo sulle tasche dei sanpietrani. Il classico gioco delle 3 carte! Eppure, in Consiglio, uno dei motivi per cui vennero rigettate tutte le mie proposte di emendamento (di riduzione della tari), si fondava sul concetto, più volte ribadito dal Sindaco, che, essendo la Tari una tassa chiusa (entrate e spesa pari a zero), non poteva essere finanziata da altri capitoli di bilancio, salvo modifica del Regolamento.

Da registrare, ancora una volta che, a seguito delle controversie tra l’Amministrazione e la Monteco, a soccombere siamo nuovamente noi cittadini.

L’auspicio è che non si debbano, almeno, corrispondere alla Monteco i 478 mila euro, che derivano da un ulteriore contenzioso aperto dall’attuale Sindaco.

Lascia un commento

Ricevi tutte le news

Ricevi i nuovi articoli via email:

Effettua una donazione

Il prossimo Consiglio Comunale

Archivi

Copyright © 2021 San Pietro 5 Stelle