San Pietro 5 Stelle

MeetUp "Cittadini in MoVimento" – San Pietro Vernotico

FISCALITÀ LOCALE? UNA CREATURA DEL PD

Dopo aver letto il comunicato del PD sanpietrano, restano ancora forti i dubbi sul messaggio che hanno voluto condividere pubblicamente: non ne abbiamo compreso il significato.
Probabilmente sarà colpa nostra. Ma andiamo per gradi:

I DIRIGENTI DEL M5S ERANO SPONSOR DI RIZZO

Premesso che nel M5S, al momento, non esistono cariche e quindi nemmeno dirigenti, a livello locale, il Movimento nasce nel 2014 e si presenta con una propria lista nel 2015.
Attivisti e simpatizzanti, prima del 2015 votavano Rizzo? Probabile. Votavano Rollo? Altrettanto probabile. Non comprendiamo quale sia il problema!

Chi oggi fa parte del Movimento, in precedenza, quando il Movimento non esisteva, ha votato per altre forze politiche. La sua composizione quindi, è molto eterogenea. Tale aspetto rappresenta il suo punto di forza perché ognuno di noi apporta le sue esperienze personali e il suo modo differente di vedere le cose. Ogni attivista o simpatizzante del m5s, in passato ha riposto la propria fiducia in donne e uomini politici che poi non si sono dimostrati all’altezza di risolvere i problemi ed anzi hanno fatto tutt’altro: hanno fallito su tutti i fronti. Ed è proprio quel fallimento che ci ha portato ad avvicinarci al Movimento e a impegnarci in prima persona.

Esiste però una grande differenza tra noi e voi; noi siamo stati sostenitori attenti, voi invece siete i protagonisti delle vicende che hanno creato e continuano a creare i problemi del paese.
D’altronde siete proprio voi stessi del PD che insegnate a prendere le distanze da chi un tempo sostenevate; c’è solo un piccolo problema, siete sempre gli stessi e rappresentate il “già visto”.

È un peccato da parte di alcuni, aver sostenuto in passato una persona da cui oggi si prendono le distanze?
Dal Partito Democratico ci si aspetterebbero appunto lezioni di democrazia: idee e vedute differenti possono portare solo arricchimento.
Ma quanto siamo inesperti noi del M5S: del PD si nasce, vero?
Una differenza è che da noi vi sono validi professionisti che ordinariamente si confrontano sulle vicende locali, regionali e nazionali, e il mio dovere specifico da Consigliere comunale, è quello di farmi PORTAVOCE del pensiero e delle proposte di tutti.

LA MOZIONE DI SFIDUCIA NON AVEVA I NUMERI

La mozione di sfiducia (atto politico dovuto), a causa della mancata firma dei 2 consiglieri del PD, non ha permesso di cercare ulteriore consenso anche nella maggioranza.
Diverso sarebbe stato andare con un’opposizione compatta: 5 firme sulle 6 necessarie.
È risaputo: da forte opposizione e mentalità giustizialista, ad opposizione alternata garantista, è un attimo.

IL PD HA MANDATO A CASA L’EX SINDACO RENNA, QUINDI È’ ESTRANEO A FISCALITÀ LOCALE?

Vero, in parte (si veda opposizione alternata). Il PD locale non è da meno da quello nazionale: raccontano le mezze verità.
A parte questo, Fiscalità Locale venne creata dal PD (prima DS, Margherita, ecc…) nel 2005.
Nonostante le perdite, la mancata riscossione, la liquidazione, nel 2015 (il PD nuovamente al governo del paese), tentò in tutti i modi di salvarla.
Nella relazione al bilancio approvato infatti si legge:
“L’Amministrazione è addivenuta alla determinazione, all’esito dei contatti in corso con gli altri soci, di revocare la delibera di scioglimento di Fiscalità Locale Srl e ripristinare una struttura già collaudata e funzionante che sarebbe oltremodo complicato e dispendioso realizzare, impossibile in tempi brevi, in seno al Comune”.
Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere.
Ricordo bene, infatti, che quella Giunta, da voi ben rappresentata con figure di primo livello, approvò al gran completo quel Bilancio.
Quello e i successivi bilanci, successivamente attenzionati dalla Procura e dalla Corte dei Conti, furono approvati da tutti! Nessuno escluso ( i documenti ufficiali possiamo fornirveli).
I 3 consiglieri del PD presero le distanza dall’Amministrazione Renna un anno e mezzo dopo, e non sul salvataggio ed i bilanci di Fiscalità Locale.

Per concludere non ho e non abbiamo più nessuna intenzione di inseguirvi in queste puerili diatribe social. La nostra sede è aperta, la nostra mente anche. Le nostre idee sono ferree e l’impellenza del degrado sociale, culturale e amministrativo di questa e della precedente giunta, ci impone di lavorare duramente.
Restiamo a completa disposizione per lavorare seriamente, ma non vi inseguiremo più, né risponderemo a questi comunicati che usano anche l’offesa dell’avversario senza entrare mai nel merito della questione.
In questo momento storico per San Pietro abbiamo ben altre cose cui pensare!

Lascia un commento

Ricevi tutte le news

Ricevi i nuovi articoli via email:

Effettua una donazione

Il prossimo Consiglio Comunale

Archivi

Copyright © 2021 San Pietro 5 Stelle